* Chi siamo

Siamo dei CITTADINI che hanno vinto la rassegnazione e la passività (tanto diffuse e che tanto contribuiscono al degrado morale della nostra classe politica e della società italiana), grazie ad un percorso di civile confronto, proposte costruttive e collaborazione attiva con le Amministrazioni/ Istituzioni/Associazioni del nostro territorio.

Il 17 aprile 2008 abbiamo costituito il “Comitato Genitori di Spresiano” per l’esigenza di preservare la salute e la sicurezza dei bambini che frequentano le scuole primaria e quella dell’infanzia (site a Spresiano sulle vie san Pio X e Montello) che, riteniamo, non siano adeguatamente tutelate dalle Amministrazioni/Istituzioni.

Il 20 ottobre 2010 abbiamo dato vita all’Associazione “Comitato Genitori e Liberi Cittadini di Spresiano”, con lo scopo di dare maggiore respiro alle nostre attività per cercare di modificare una realtà che sempre più spesso ci indigna, senza dimenticare però lo scopo iniziale della Nostra “lotta”: rendere le strade adiacenti alla scuola primaria e quella dell’infanzia più salubri e sicure.

 PERCHE’ QUESTO BLOG:

Perché pensiamo che questo mezzo aiuti a informare e, magari, coinvolgere tutti coloro che, come Noi, pensano che con la necessaria determinazione sia possibile spingere le “Amministrazioni/Istituzioni” verso le proprie responsabilità, chiedere conto di quello che fanno o che hanno fatto per la collettività, per impedire che l’interesse “privato” prevalga sull’interesse “pubblico”, come sempre più spesso i mass-media ci raccontano.

L’informazione diventa basilare per una corretta scelta dei Nostri Amministratori e rappresentanti in Parlamento.

Cerchiamo in questo modo di fare informazione, più lontana possibile dalle logiche e strumentalizzazioni dei partiti politici, per essere sempre più e sempre di più cittadini attivi, per un migliore futuro delle giovani generazioni.

 QUALI MOTIVAZIONI CI SPINGONO:

La consapevolezza che stiamo vivendo un periodo di profonda crisi non solo economica, ma soprattutto morale e culturale, ci obbliga a “puntare i piedi” per cercare di frenare una rovinosa caduta (dannosa soprattutto per i nostri bambini e i giovani cittadini) in un mondo oscuro, sovraccarico di beni effimeri nel quale le parole umanità, amore, solidarietà, amicizia, umiltà, rispetto, perdono importanza e lasciano spazio a quelle come egoismo, odio, edonismo, violenza, arroganza.

 La volontà di trasmettere gli “antichi” valori ai nostri piccoli (indipendentemente dal colore della pelle o dalla religione), utili a contrastare l’inesorabile deriva morale, sociale e culturale, con la convinzione che le nostre “piccole azioni” sommate ad altre tantissime “piccole azioni” possano servire a migliorare una situazione già notevolmente compromessa per la sana crescita psicofisica dei nostri bambini.

 L’evidenza che la politica nazionale attuale è sempre più distante dalle reali esigenze dei cittadini (tutela della salute fisica e mentale, tutela dell’ambiente, educazione e cultura), ma sempre più vicina a meri interessi economici.

 La convinzione che il cittadino informato, critico e attivo può scegliere migliori amministratori/rappresentanti locali/nazionali, evitando così quella catastrofe morale, culturale ed economica alle quali, seppure consapevolmente, ci stiamo velocemente e senza freni avvicinando.

 ATTUALMENTE SIAMO IMPEGNATI PER:

–   ridurre l’inquinamento atmosferico e acustico presso la scuola primaria e dell’infanzia, al fine di tutelare la salute dei bambini preservandoli da eventuali problemi in età adulta;

–    migliorare le condizioni della sicurezza stradale minacciata dall’intensità e composizione del traffico che interessa le strade su cui le scuole si affacciano;

inoltre, stiamo collaborando attivamente con l’attuale Amministrazione, con la Scuola e altre Associazioni, per:

 –    il PEDIBUS;

–    il Parco di Villa Giustiniani-Recanati.

 CHI E’ INTERESSATO PUO’:

–        visionare la raccolta di lettere da Noi prodotte verso l’amministrazione comunale e le varie figure ufficiali competenti per le materie d’inquinamento atmosferico, acustico e sicurezza stradale (dal  1992 a oggi);

 –       leggere i numerosi articoli di stampa nella sezione “la stampa dice che…”, riguardanti le Nostre attività;

–        visionare le foto;

–        leggere le novità nella sezione “news”;

–        commentare, chiedere e proporre nella sezione “commenti”;

–     chiedere informazioni nella sezione “contatti”, dove vi sono i recapiti di posta elettronica e numeri telefonici di coloro che possono dare delle risposte alle Vostre domande o per aderire all’Associazione.

Grazie per l’attenzione.

 

“Non ereditiamo il mondo dai nostri padri,

ma lo prendiamo in prestito dai nostri figli”

(proverbio dei nativi americani)

Annunci

Blog su WordPress.com.