A Bruxelles il vento è cambiato. Acqua pubblica, ce lo chiede l’Europa

A Bruxelles il vento è cambiato. Acqua pubblica, ce lo chiede l’Europa (raramente ho scritto così volentieri questa espressione ormai diventata sinistramente proverbiale); l’Italia non può più tradire l’esito del referendum nascondendosi dietro al paravento dell’Unione Europea e-o della Bce.

Non mettiamo il carro davanti ai buoi. Il processo decisionale europeo è ancora lungo. Ieri tuttavia il commissario europeo per il mercato interno, Michel Barnier, ha pubblicato un comunicato stampa per dire che l’acqua deve essere esclusa dai servizi privatizzabili (nel linguaggio dei politici: assegnabili in concessione) a proposito dei quali l’Ue sta preparando una direttiva. Continua a leggere →

Annunci
Categorie: News | Tag: , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: