Aria inquinata riduce di 5,5 anni speranza vita

     (ANSA) – PECHINO, 9 LUG – La speranza di vita nella Cina del nord è di cinque anni e mezzo inferiore a quella nel sud del Paese a causa dell’ampio uso del carbone per il riscaldamento.
Lo afferma uno studio comparativo compiuto da ricercatori cinesi, americani e israeliani che è stato pubblicato sull’ultimo numero della rivista scientifica ”Proceedings of the National Academy of Sciences”.    Gli studiosi hanno preso in considerazione le due porzioni della Cina divise dal fiume Huai, che scorre nella provincia dell’Henan e si trova più o meno a metà strada tra il Fiume Giallo, nel nord, e lo Yangtze nel sud del Paese. A nord dello Huai dal 1950 al 1980, carbone per il riscaldamento fu distribuito gratis dal governo alla popolazione. La politica è stata abbandonata dal 1981 ma, secondo lo studio, ha lasciato nel nord l’abitudine ad un uso intensivo del carbone. I ricercatori affermano tra l’altro che la differenza nella speranza di vita è dovuta ”interamente” ai decessi per ragioni legate almeno in parte all’inquinamento dell’aria come le malattie respiratorie e del cuore, gli infarti e i tumori ai polmoni. (ANSA)
Annunci
Categorie: News | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: